I giovani si credono invincibili

“Quando gli adulti, con lo stupido sorriso di chi si crede di saperla lunga, dicono: “I giovani si credono invincibili” non sanno quanto hanno ragione.
La disperazione non fa per noi perchè niente può ferirci irreparabilmente.
Ci crediamo invincibili perché lo siamo.
Non possiamo nascere, e non possiamo morire.
Come l’energia possiamo solo cambiare forma, dimensioni, manifestazioni.
Gli adulti invecchiando, lo dimenticano.
Hanno una gran paura di perdere, di fallire.
Ma quella parte di noi che è più grande della somma delle nostre parti non ha un inizio e non ha una fine, e dunque non può fallire…”

Tratto da “Cercando Alaska. Chi sei? Chi eri? Perché te ne sei andata?” di John Green.

Perché mi sono ricordata di avere, dalla mia, la fortuna di non aver perso il disincanto e la voglia di scoprire che avevo da piccola.

Annunci

Una risposta a “I giovani si credono invincibili

  1. Penso che la malinconia sia dare voce a un silenzio, affermare il proprio diritto di essere umano ad essere umani!

    Non un semplice stato dell’essere, ma la sua sostanza, o, quantomeno, la sua materia…

    Domande, domande…!
    🙂

    Comunque mi è piaciuto, ti invito a ricambiare la visita sul nostro blog Vongole & Merluzzi 🙂

    http://vongolemerluzzi.wordpress.com/2011/03/25/malinconia/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...