Il mio letto e gli Angeli

Su lettu meu est de battoro ispuntones,
battoro Anghelos si bi ponent
duos in pes, duos in cabitta
Nostra Signora a costazu mi istat
E mi narat “Drommi e reposa
No appas paura de mala cosa
Chi già b’est Deus
Narcisu e Matteu, Luca e Giuanne
Su falsu nemigu mai ti ingannet
Cristu vivat, Cristu regnat,
Cristu da ogni male nos defendat…”

Ancora ricordo nonna quando me l’intonava con un filo di voce.
E ritrovarla oggi, quasi per caso, mi ha fatto luccicare gli occhi.
Non poco…

Il mio letto ha quattro angoli, ai quali si appoggiano quattro angeli: due ai piedi, due nella testata.
La Regina sta al mio fianco e mi dice: “dormi e riposa, non aver paura di nulla che c’è Dio, Narciso, Matteo, Luca e Giovanni. Non t’inganni mai il falso nemico. Cristo viva e Cristo regni e ci difenda da ogni male.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...